L’Atlante degli uccelli nidificanti del Gran Sasso e Monti della Laga

  Il Parco  Nazionale del  Gran Sasso  e Monti  della Laga  da pochi   anni  dotato  di un nuovo  strumento  di  conoscenza e di  studio  rivolto  particolarmente agli  appassionati di birdwatching e studiosi naturalisti: l’Atlante degli Uccelli Nidificanti  nel Parco. L’Atlante è composto  da un database che registra la presenza, densità e localizzazione delle specie nidificanti ma,  per completezza dei  Read More

Lycosa aragogi: l’incubo di Harry Potter è realtà

  Sarà anche irrazionale la paura verso i ragni (Aracnofobia), ma chi  ne è vittima, alla vista di un ragno, non si  ferma a pensare ai  significati  reconditi  della psiche umana, quanto piuttosto a mettere più distanza possibile tra lui  e  l’aracnide: in pratica viene messa  in atto  una fuga precipitosa. Quindi è comprensibile il disagio di  chi spettatore di Read More

I varani in Europa 800.000 anni fa

  La famiglia dei  varani, di  cui  il drago  di  Komodo  è la specie più conosciuta, era considerata scomparsa dall’Europa all’incirca verso  la fine del  Pliocene, cioè 2,5 milioni  di anni fa. Il ritrovamento trent’anni  fa  di alcuni  fossili in Grecia, a Tourkovounia vicino  ad Atene, e conservati  in una raccolta  custodita dall’Università di  Torino, sono  stati recentemente  riesaminati    Read More

Proteggiamo il lupo italiano

  Per primo  fu  lo  zoologo italiano Giuseppe Altobello che, negli  anni ’20 del  secolo  scorso  studiando  la popolazione del lupo appennino, intuì che la sottospecie Canis lupus italicus  fosse unica al mondo. Oggi, dopo  quasi un secolo, quell’intuizione è diventata certezza grazie allo  studio di un team di  scienziati  appartenenti  a nove nazioni  europee. La ricerca, pubblicata su Plos One Read More

Mettiamoci il becco

  Non si  tratta di  fare del  gossip , anche se il titolo  dell’articolo potrebbe ingannare, ma semplicemente il becco  è quello  degli uccelli tema di una ricerca dell’Università di  Sheffield (GB)  aperta al  contributo  di  tutti. Partendo  dalla questione che in natura esistono più di 10 mila specie di uccelli, il team universitario  di  ricercatori, guidato  da Gavin Thomas, ha Read More

Il “Santuario dei Cavalli Selvaggi dell’Aveto”

  Guardando  la carta geografica riguardante la Liguria salterà subito in evidenza come questa regione sia prevalentemente montuosa rispetto all’esile fascia costiera. Certamente sono le spiagge, quelle affollate dei  mesi  estivi, a carpire la maggior percentuale dei  flussi  turistici. Eppure, l’entroterra ligure, è ricco di ambienti  naturali  tali  da soddisfare ogni  esigenza per gli amanti di tutte le forme di  Read More

#SOSLUPO

Dopo  anni passati  a combattere per far si  che il lupo (Canis lupus) tornasse a vivere nei  nostri  boschi, ecco che un’iniziativa del ministero  dell’Ambiente potrebbe mettere in serio pericolo tutti  gli  sforzi che fino ad oggi sono stati  fatti per la reintroduzione del predatore. Il nuovo Piano di  conservazione e gestione del lupo in Italia, preparato  dal ministero in Read More

Tarantole & C.

  Non possiamo sapere se a  Johnny Cash avrebbe fatto piacere che il suo nome fosse associato  alla scoperta di una nuova specie di  ragno. D’altronde, la Aphonopelma johnnycashi (nella foto) presenta una livrea cupamente nera che ha fatto  pensare subito a “The man in black”:il soprannome attribuito  a Johnny Cash per la sua predilezione per gli  abiti di  quella Read More

Il più piccolo degli insetti

Se parliamo  di dimensioni riguardo  agli  animali, molto probabilmente penseremo in grande riferendoci, ad esempio, ai 33 metri  della balenottera azzurra (Balaenoptera musculus). Difficilmente ci verrà in mente l’opposto  della scala dimensionale, e cioè quale animale, in questo  caso insetto, occupa il podio  del “più piccolo”. Ad oggi  di tale primato è insignito il coleottero Scydosella musawasensis con i suoi Read More

Sir David Attenborough e le farfalle

L’estate scorsa, in Friuli a Tramonti di  Sotto, ci siamo imbattuti nella farfalla ritratta nell’immagine di apertura. Era un esemplare dalle dimensioni  notevoli rispetto  alle farfalle ”nostrane”  che abitualmente ci  capita di osservare, ed è  per questo motivo che  abbiamo  richiesto  all’Istituto di  zoologia dell’Università di Genova e ai  curatori  del  sito Polyxena di conoscerne l’identità: entrambe le risposte hanno  Read More