Da Swing Kids a Swing Heil: dal cinema al teatro

  Nel 1992 il regista Thomas Carter diresse il film Swing Kids incentrata sulla vera storia di  giovani  tedeschi che, durante il nazismo, presero il nome di  Swing Kids in netta contrapposizione alla Gioventù Hitleriana e per la libertà di  seguire uno  stile di  vita incentrata  sul concetto  di piacere anche  attraverso l’espressione del   ballo, in special modo  lo  Read More

Witness: Auschwitz

  La realtà virtuale utilizzata per creare un’esperienza drammatica come quella vissuta in un campo  di  sterminio: non  è un gioco, ma il progetto dell’agenzia di  comunicazione  italo – israeliana IsayWeb. Witness: Auschwitz è il nome dato  al progetto: esso permette alla persona di  entrare nel  famigerato campo  di  sterminio interagendo in prima persona   con l’ambiente e le persone diventando, Read More

Mädchen in Uniform: il tema dell’amore lesbico nel 1931

  Nella Germania del 1931, quindi due anni prima dell’ascesa al potere di  Hitler, nelle sale cinematografiche si proiettava il film Mädchen in Uniform  (Ragazze in uniforme) diretto  dalla  regista Leontine Sagan e tratto  dal libro omonimo della scrittrice ungherese Christa Winsloe. La pellicola è incentrata su di una ragazza dal  carattere ribelle, Manuela, che verrà costretta per questo alla Read More

Nancy Wake: il Topo Bianco che fece ballare Hitler

  Il suo nome per intero  era Nancy Grace Augusta Wake. Durante la Seconda guerra mondiale la Gestapo aveva messo una taglia di  cinque milioni di franchi sulla sua testa, ed un nome in codice per identificarla: Il Topo Bianco. Nancy  Wake, ultima di  sei figli, nasce a Wellington, in Nuova Zelanda,  nel 1912. In seguito, quando  lei  compirà appena Read More

Dal libro di Diane Ackeman: The Zookeeper’s Wife

  Diane Ackeman è profondamente legata alla natura e agli  esseri viventi, tanto  da farne il tema principale delle sue poesia e saggi. Lei, che oggi ha sessantanove anni essendo  nata il 7 ottobre 1948, ha visto i suoi  scritti pubblicati sul The New York Times e sul National  Geographic, solo  per citarne alcuni delle più importanti  riviste con cui  Read More

La Germania al Polo Nord durante l’ultima guerra mondiale

Per una volta gli  archeologi  nella loro  ricerca non hanno portato  alla luce reperti o strutture vecchi  di  secoli, ma resti di una base segreta tedesca risalenti  alla seconda guerra mondiale. Nell’isola di  Alexandra Land, nel  mare di Barents a 1.100 chilometri  dalla città di  Arkhangelsk – Polo Nord), un team di  ricercatori  russi è riuscita ad esplorare una stazione Read More

31 maggio 1941: il bombardamento di Dublino e le sue conseguenze

Liam O’Kelly è il nome di un personaggio inventato, mentre vera è la storia di un giorno  preciso del 1941: il 31  di  maggio. Immaginiamo il nostro  Liam che passeggia per le strade di  Dublino in quel fatidico  giorno: all’improvviso un rumore assordante fa volgere lo sguardo  verso il cielo. Quello  che vide e che dapprima lo incuriosì, gli  fece Read More

Arturo Toscanini: l’arte contro il nazi-fascismo

  Il celebre direttore d’orchestra Arturo  Toscanini aveva avversione per il nazi-fascismo tanto  che, nel 1936, incontrando il violinista polacco (di origine ebrea) Bronislaw Hubermann, fondatore della Palestina Symphony Orchestra, decise di  condurre i concerti  dell’Orchestra dell’amico  violinista. Questo fu uno  dei modi  per permettere la salvezza di  centinaia di musicisti  ebrei in Europa. Lo  scrittore Josh Aronson, nel  suo Read More

Eduardo ed Helena: nonno e nipote uniti in una causa

  Eduardo Propper de Callejon nel giugno  del 1940 era a Parigi in veste di Primo  Segretario dell’Ambasciata di  Spagna: alla resa della Francia alla Germania di  Hitler, prevedendo  ciò che sarebbe accaduto agli  ebrei francesi, in soli  quattro giorni rilasciò migliaia di visti di  transito verso il Portogallo. Quando il ministro degli Esteri  della Spagna si  accorse dei  visti Read More

“The Day the Clown Cried”: il film nascosto di Jerry Lewis

L’ attore comico  Jerry Lewis, che oggi  ha più di novant’anni,  ha divertito  intere generazioni  con i suoi  film, ma questo non vuol dire che dietro  alla maschera del  clown non vi  sia spazio per personaggi drammatici  lontano  dal cliché delle figure come il celeberrimo  “Picchiatello”. Parlare di  clown serve anche per introdurre il personaggio tragico che lo  stesso Jerry Read More