Ludwig van Beethoven: musica e cuore

  Sul genio  musicale di Ludwig van  Beethoven non si  discute, ma che  sia stato anche frutto dell’aiuto di un’anomalia cardiaca è il risultato  di una  ricerca scientifica pubblicata nel 2015 sulla rivista Perspectives in Biology and Medicine. Lo studio fu firmato da un team di cui  facevano  parte musicologi  e cardiologi sotto l’egida dell’Università del  Michigan: in esso  sono  Read More

La sensualità nel Bolero di Maurice Ravel

  È difficile non rimanere ipnotizzati dal lento  ed incalzante ritmo del più famoso dei boleri, cioè quello composto nel 1928 da Maurice Ravel  in seguito  alla richiesta della ballerina Ida Rubinstein. La composizione di  Maurice Ravel, presentata per la prima volta all’Opèra di Parigi il 22 novembre 1928, fu  accompagnata da una coreografia intrisa di erotismo: una donna danza Read More

“O Fortuna, velut luna….”

  Drammaturgo, poeta librettista, scenografo, direttore d’orchestra e musicologo: tutte qualità artistiche in un solo uomo: Carl  Orff. Nato a Monaco  di  Baviera il 18 luglio 1895 (qui  vi  morì il 29 marzo 1982), si  diplomò in composizione nel 1922  dietro  la guida di Heinrich Kaminski. Due anni  dopo, con la collaborazione di Dorothee Günther, fondò la “Güntersschule” il cui Read More

Chihiro e Yuja, Giappone e Cina, jazz e musica classica al pianoforte

  Chihiro Yamanaka ha 41 anni, è nata in Giappone (Kiryū, Prefettura di Gunma). Yuja Wang  ha 29 anni, è nata in Cina (Pechino). Quello  che accomuna le due donne (oltre che al  fascino) è che entrambe sono  valenti pianiste: la prima nella musica jazz, la seconda in quella classica. C’è ancora una cosa che le accomuna oltre che suonare Read More