Mindfulness: meditazione e neuroplasticità della mente

  Nel 1890 lo psicologo  e filosofo  americano William James   parlando  del cervello e della rete neurale che lo  compone disse: La materia organica, specialmente il tessuto  nervoso, sembrano  dotati  di un grado  di plasticità davvero straordinario. Questa affermazione, molto  semplice nella forma, affermava in sostanza che il cervello non era un qualcosa di  statico ma, anzi, presentava la Read More