Il Libro dei segni miracolosi di Augusta

  E’  di pochi  giorni  fa il primo  avvistamento  di un presunto UFO nei cieli  del  Messico, per lo meno  quello  che ufologi  e appassionati  di  fantascienza affermano  che sia, cosa che verrà poi smentita da chi, razionalmente, cerca la causa dell’avvistamento in un qualche fenomeno  tutto  terrestre. E’  anche vero  che oggi la tecnologia aiuta molto  a dissipare ogni  Read More

I rotoli di En – Gedi

  Nel 1970, nell’oasi  di  En – Gedi  (Israele), gli archeologi  trovarono una pergamena   risalente all’incirca  al 612 a.C. In quel  sito, tra il 700 a.C. ed il 600 d.C., prosperava un’antica comunità ebraica, la fine di  essa è testimoniata dai  resti  dovuti  ad un grande incendio. Tra questi  resti una cassa contenente rotoli in pergamena ( o in pelle Read More

Il quarto libro dei Maya è autentico: il Codice Grolier

  Il ritrovamento negli  Anni ‘60 di   un manoscritto in lingua maya, risalente al periodo  preispanico, sarebbe degno  di un racconto  basato  sulle gesta dell’intramontabile archeologo – eroe Indiana Jones. Infatti, il manoscritto  venne trovato  da alcuni  tombaroli in una grotta dello  stato  messicano  dello  Chiapas. Nel 1965 venne acquistato dal  collezionista messicano Josué Sàenz e, nel 1971, esposto al  Read More

Newton: non solo mele e gravità

Isaac Newton (1643 -1727) nel 1687 pubblicò  Philosophiae naturalis principia mathematica, opera in cui descriveva le scoperte (ed intuizioni)  che ebbe quasi un ventennio  prima. Infatti, nel 1666, lo  scienziato e filosofo pose i  fondamenti  del calcolo  infinitesimale nell’analisi matematica (scoperta contesa da Leibniz). Quindi, in quello  che molti  definiscono il suo annus mirabilis, seguì la legge della gravitazione universale Read More

L’antenato del maestro Yoda.

Mentre aspettiamo il ritorno  di  Han Solo e del  droide R2-D2, cosa che avverrà nelle sale italiane solo il 15 dicembre prossimo per la prima del  film “Il Risveglio  della Forza”, guardiamo  nel passato per una similitudine pittorica con il maestro  Yoda. Tale somiglianza è rintracciabile in un manoscritto francese  del 14° secolo: lo  “Smithfield Decretalsl. Damien Kempf, storico  dell’Università Read More

La rivelazione di un “Libro Nero”

Sicuramente non sarà il “Libro degli incantesimi” visto  nella saga di  Harry Potter ma, in fatto di mistero e fascinazione, anche il “Libro nero  di Carmarthen” ha tanto da offrire. Innanzitutto quest’ultimo è realmente esistente e non un prodotto di fantasia, essendo un manoscritto  del 1250 composto  da poesie e racconti di leggende di  eroi mitici (per la prima volta Read More