La Lista rossa delle farfalle italiane a rischio estinzione

 

Erebia christi - Nature Conservation-001-073-g036.jpg
Erebia chrysti una delle specie di farfalle a rischio estinzione in Italia

Il Comitato  italiano  della IUCN (International  Union for Conservation of Nature) tra le sue Liste rosse   ha inserito  come specie a rischio  estinzione quella dei  ropaloceri (farfalle diurne).

L’Italia vanta la presenza di ben 289 specie di  farfalle diurne di  cui  una sola è di provenienza esterna, mentre le altre 288 sono  endemiche.

A rischio  estinzione sono diciotto  specie, tra cui  la rarissima Erebia chrysti ed Erebia flavofasciata  limitate ad una zona ristretta delle Alpi (Alpi  Veglia e Val d’Ossola).

I fattori  determinanti  al  rischio  estinzione sono  quelli  già risaputi  per altre problematiche ambientali, cioè perdita di  habitat ed uso  eccessivo  di  pesticidi ed insetticidi.

Nel  caso  delle farfalle, specie di  quelle più rare, non è da sottovalutare l’impatto  negativo  dovuto  all’azione dei  collezionisti.

Nel  box seguente la Lista rossa redatta dalla IUCN Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.